Mercato delle Costruzioni, Infrastrutture dell’acqua e resilienza ambientale: stato dell’arte, criticità, obiettivi futuri


GIUGNO 2019


Nel mondo il 30% dei prelievi di acqua viene sprecato a causa delle perdite di rete e non è un problema solo italiano: a Londra la quota di perdite è del 25%, in Norvegia sale al 32% (Fonte Cresme). Nel nostro Paese, però, la percentuale è ancora più alta. Secondo gli ultimi dati del Censimento delle acque per uso civile, realizzato dall’Istat nel 2015, le perdite idriche totali in Italia, rispetto all’acqua immessa nelle reti di distribuzione, sono passate dal 32% del 2008 al 41,4% del 2015.

 

Crescono gli investimenti programmati, ma questi non sono sufficienti: nel 2018 i bandi di gara per le opere idriche ammontano a 1,9 miliardi di euro, in crescita del 44% rispetto al 2017. Nei primi quattro mesi del 2019, grazie al Servizio Idrico Integrato di Rimini, si sfiorano già i 3 miliardi di euro (Fonte Cresme).

 

I dati sono stati presentati durante l’87esima edizione di Expoconstruct, evento che si è tenuto a Roma il 13 e il 14 giugno scorsi e organizzato dal Cresme con la collaborazione di Accadueo, il Salone internazionale di BolognaFiere dedicato alle filiere che danno valore all’acqua. Il focus di Expoconstruct è stato “Infrastrutture dell’acqua e resilienza ambientale”.

 

Nella due giorni sono stati affrontati, da un lato, i temi strategici di dimensione del comparto delle costruzioni in Europa e, dall’altro, è stata proposta un’analisi sul settore dell'acqua, utile ad approfondire lo sviluppo del relativo mercato, con importanti contributi di qualificati relatori nazionali e internazionali.

 

Ne è emerso che, seppur in una fase di criticità, vi sono eccellenze di aziende e fornitori impegnati nella ricerca e nello sviluppo e che cresce la consapevolezza di consolidare un sistema integrato che valorizzi il settore dell'acqua. Obiettivo su cui Accadueo sta lavorando per creare una rete di interlocutori che lo rendano concreto. Cresme, sulla linea intrapresa lo scorso con l’Osservatorio sull’acqua ha anche presentato interessanti raffronti – tra i Paesi Europei – sui bandi di gara e gli appalti previsti per le infrastrutture dell’acqua.

 

Trovi gli approfondimenti degli interventi su Linkedin

Guarda le interviste ai protagonisti sulla videogallery di ACCADUEO


ALTRE NEWS

NOV 2019

Il Gruppo Hera presenta NexMeter: il contatore che pensa al futuro, tra innovazione e sicurezza

LEGGI DI PIÙ

OTT 2019

Bollette dell’acqua: perché in Italia vi è il 27% che non le paga

LEGGI DI PIÙ

NEWS H2O


Con il patrocinio di