Assegnato il premio dell'Innovazione 2016


OTTOBRE 2016


Il riconoscimento per le 12 novità tecnologiche più interessanti e originali presentate dalle aziende espositrici a "H2O 2016", la 13a edizione della Mostra Internazionale dell'Acqua, che si conclude oggi nel Quartiere fieristico di Bologna. La cerimonia di premiazione è avvenuta stamani nell'area della "Vetrina dell'Innovazione", la mostra dedicata alle novità tecnologiche nel settore dei servizi idrici: tra queste, ci sono l’app gratuita che consente all’utente di trasmettere la lettura certificata dei suoi consumi di acqua tramite una semplice foto con lo smartphone, poi il sistema di sensori elettromagnetici per la localizzazione delle perdite lungo le condotte interrate, il sifone in polipropilene di facile installazione e lunga durata e anche la valvola di controllo per acquedotti che trasforma la dissipazione energetica in energia elettrica pulita. Le 12 innovazioni premiate sono state selezionate tra ben 144 novità tecnologiche dalla Commissione Innovazione di "H2O 2016", coordinata da Marco Fantozzi, rappresentante per l’Europa Sud Orientale dell’International Water Association (IWA) per le perdite idriche, e composta da una decina di esperti. Quattro le categorie tecnologiche: applicazioni software e servizi; condotte e pozzetti; pompe, macchinari e impiantistica; strumentazione. L'elenco completo delle 12 innovazioni premiate è disponibile qui. Assegnato anche il "Premio Sostenibilità 2016" all'Università di Perugia e al Politecnico di Torino.


ALTRE NEWS

NOV 2017

On-line i materiali del seminario Digital Water organizzato all’interno di Digital&Bim

LEGGI DI PIÙ

OTT 2017

Al via la demolizione, parte il piano di revamping di BolognaFiere

LEGGI DI PIÙ

NEWS H2O