IWA 2016


La conferenza internazionale IWA WATER IDEAS 2016 sulla gestione dei sistemi idrici

Tra gli eventi collaterali ad H20-2016, la conferenza internazionale "IWA – WaterIDEAS 2016" organizzata da Labelab e l’ing. Marco Fantozzi, con il supporto dell'International Water Association (IWA) e in collaborazione con le principali università e utility del settore rappresenta l’evento europeo di maggiore prestigio del settore a livello tecnico-scientifico sulla gestione efficiente delle reti acquedottistiche. 


Alla conferenza saranno anche collegati il Workshop “Collaborazione tra Gestori, Regolatori ed IWA per la gestione efficiente dei sistemi idrici”, il Workshop “La gestione resiliente dei sistemi idrici mediante l’innovazione e la gestione avanzata dei dati” organizzato in collaborazione con la rete SWAN (Smart Water Network), il Workshop “ICT4Water” organizzato in collaborazione con la rete dei progetti europei ICT nel settore idrico finanziati dalla Commissione Europea nell’ambito dei programmi FP7 e Horizon2020, e il Workshop: “Esperienze e soluzioni innovative per la gestione dei sistemi idrici” sviluppato in collaborazione con MM.

Alla conferenza ed ai Workshop internazionali interverranno come relatori speaker di caratura internazionale e rappresentanti di importanti istituzioni, associazioni e centri di ricerca tra cui: IWA, Commissione Europea, WAREG, AEEGSI, SWAN, EUREAU, Alliance for Water Efficiency, Un. Exeter, Un. Athens, Un. Ferrara, Un. Perugia, DHI oltre a primari technology provider quali ISOIL, Lacroix Sofrel, Pure Technologies e gestori idrici leader italiani quali MM, Gruppo CAP, TEA, HERA, ed europei quali Suez, Canal de Isabel II°, WSC Malta, ecc.

 

I TEMI DELLA CONFERENZA

  • come la regolazione e le best practice possono guidare e supportare i gestori per raggiungere e mantenere l’efficienza nella gestione dei sistemi idrici,
  • come aumentare la resilienza dei sistemi idrici tramite l’innovazione,
  • come gestire ed integrare la crescente quantità di dati gestionali,
  • quali sono le tecnologie emergenti nel settore della gestione delle perdite e delle pressioni, del monitoraggio e delle tecnologie ICT per i sistemi idrici,
  • cosa imparare dai migliori casi di studio internazionali di gestione dei sistemi idrici.

 

COME PARTECIPARE


La partecipazione sarà gratuita ma vincolata a disponibilità dei posti e previa registrazione on line (disponibile da inizio settembre) al sito www.water-ideas.com).
La partecipazione darà diritto a crediti formativi per gli ingegneri (in via di acquisizione).

 

Maggiori info al sito: water-ideas.com