Modelli e piattaforme per il servizio idrico integrato

giovedì 18 ottobre 2018
14:00 - 17:00


I modelli numerici rivestono oggi un ruolo strategico nelle attività di studio, progettazione, gestione ottimale (anche in tempo reale), pianificazione degli interventi di manutenzione e di risparmio energetico per le reti di distribuzione e di collettamento e per gli impianti di depurazione. Il seminario propone alcuni interventi da parte di qualificati operatori del servizio idrico integrato su esperienze rilevanti ed innovative nel nostro Paese ed all’estero.


SALA Digital - Pad. 18 DHI


Scarica allegato


La supervisione delle reti idriche: Leakage Monitor un supporto alla gestione operativa

ETRA (Niccolò Ranzato) e AIDA (Gaetano Parpajola)

 

“Modellazione numerica e qualità dell’acqua: l’esperienza di GAIA a Massarosa”

GAIA (Eugenio Nania) e AIDA (Marcello Schiatti)

 

“Modellazione numerica e ricerca perdite nella rete di Castiglione delle Stiviere”

TEA (Manuela Pedroni) e EGO POWER (Chiara Basso)

 

Applicazione piattaforma WEST su impianto trattamento reflui con affinamento terziario”

Acea Elabori (Mario De Mola, Paolo Cirello, Giancarlo Cecchini), AceaAto2 (Emiliano Bernardini, Massimo Spizzirri)

 

Il sistema di supporto decisionale per la gestione del sistema fognario-depurativo dell’ATO Orientale Goriziano”

Irisacqua (Pierpaolo Braidotti)

 

Digitalizzazione della gestione dell’acquedotto della val Clusa e dei sistemi acquedottistici di distribuzione da questo alimentati”

BIM GSP (Flavio Bertagnin)

 

I codici di calcolo MIKE URBAN e WEST per il servizio idrico integrato”

DHI (Davide Persi)




Ritorna Stampa programma

Con il patrocinio di