Tecnologie e digitale al servizio dell’idrico

giovedì 18 ottobre 2018
09:30 - 12:30


 

L’adozione dei nuovi standard di regolazione della qualità tecnica (Delibera 917/2017/R/idr) ha dato un impulso al superamento delle criticità nel servizio idrico integrato. Le nuove tecnologie che fanno leva sul digitale sono chiamate a sostenere questo percorso per portare a pieno titolo il servizio idrico nell’era delle città “intelligenti”. L’incontro vuole illustrare le potenzialità e le ricadute delle nuove tecnologie.

 


SALA Digital - Pad. 18 ACCADUEO,REF ricerche


Scarica allegato


09.30 – Registrazione partecipanti

 

10.00 – Apertura lavori
Carlo Scarpa  - Presidente

 

10.10 – La regolazione della qualità tecnica : volano per tecnologia e digitale
Samir Traini – Partner

 

10.30 – Le opportunità offerte dalle nuove tecnologie
Silvia King - I20

 

10.50 – Tecnologie innovative e gestione industriale dei SII
Maurizio Del Re - Veolia Water Technologies

 

11.10 – Le esperienze in corso
Introduce e coordina: Donato Berardi - Direttore

  • Innovazione digitale e miglioramento continuo: la qualità tecnica in ACEA
    Anna Varriale – ACEA
     
  • Dall’ascolto alla risposta: la rivoluzione della customer experience 4.0
    Michele Tessera - CAP Holding
     
  • Nuove tecnologie a supporto dell'asset management
    Claudio Anzalone – HERA
     
  • Miglioramento delle performance nei sistemi idrici mediante data analytics e modellazione matematica
    Fabio Marelli - MM
  • Octopus: una piattaforma open-source per l'integrazione e l'analisi dei dati
    Lorenza Meucci e Marco Scibetta - Centro Ricerche SMAT
     
  • Smart.Met Pre Commercial Procurement: una nuova modalità per guidare l’innovazione nel sistema di misura dell‘acqua (Smart Metering)
    Diego Macchiella - Viveracqua



Ritorna Stampa programma

Con il patrocinio di